COMUNICAZIONI DELL'ADMIN: SI PREGA LEGGERLE

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RISPOSTA PER DISCIADISCE

Messaggio  Admin il Gio Set 24, 2009 7:35 am

Ce t'ea disce frate mì. Ddò non scrive cchiù nesciune. O tenene ceffà, o nongenefreghe nudde, o se sendene stranie, oppure lescene, considerescene e fascene finde de nudde. Manu male ka stà Polite ka qundomene ngiaggiornesce ke le notizzie ka nge dà. Pu reste, come se desceve andicamente, mafisce. Però però, u site sta chjine chjine de notizzie e de nformazzione. Soltande pe stu fatte oramà jè devendate mbortande, allore sjiende ammè: ci vole scrive screvesse, ci non vole scrive s'attaccotramme, nge velime bbene u stesse. Nonn'è ka petime obblegà le krestiane a scrive ddò.
Come decevene l'andiche? Megghie sule ka malacchembagnate.
Mè, disciadisce, passa nabbonascernate!
U adminne.
Me ne sò avvertute ka tu scrive nu dialette belle kengertate e ka jì scriveche n'alde belle dialette pure jìdde kengertate, ma ka tutteddù le dialette neste non sò gemelle. Non fasce nudde, ognune, pemmè, pote scrive come vole, l'imbortande jè ka nueddù nge sime capesciute e ka pure l'alde ngiavonnaccapesciute.
Vide nu picche ka se pote disce capesciute e accapesciute! Velime fà nu congresse per decide quanne se iuse capesciute e quanne se iuse accapesciute? Non stogghe a scequà, jè adavere na bella domande. Me sò avvertute ka stonne certe parole ka se podene scrive mò namanere mò nalde. Vedime ci ngocchedune vole responne a cusse nderrogative.
Nalda volde uadminne.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

RE: RISPOSTA PER DISCIADISCE

Messaggio  Ospite il Gio Set 24, 2009 5:24 pm

Uè Adminne,

Grazzie pe la resposte e pe na bbona scernate pure a segnerì. E grazzie pure a Polite ca nge dà le notizie tutte le dì. E a proposete de Polite, so viste u libbre “Baresità e maresità”, jè nu libbre adavère asseduate, ma so viste ca si scritte pure segnerì e Allogge. Chemblemènde a tutt’e ttrè.

Però Adminne, tu (te despiasce ce te dogghe del tu?), scrive nu dialètte nu picche mbregghiate, fasce na spèggie d’anzalate, accucchjie 3-4 parole nzjìème. S’accapisce u stèsse, ma ce se ne n’avvertene le capataz te pòdene dà pure jind’alle recchie.

Le chembagne de comanacosaellalde stonne angòre a dorme. Lassamele sta tranguille, angòre s’arrabbiescene e nge mannene fescènne.

Pe quanne reguarde u congresse io so disponibbele, anze facimue a chiazze Mercandile acchesì ng’accapiscime de cchiù e megghie. Però dù sime picche, nge volene almene na trendine de persune, assenò non zèrve proprie a nudde.

Salute a tutte

Disciadisce

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

RE: RISPOSTA A DISCIADISCE E A UADMINNE

Messaggio  Vittorio E. Polito il Ven Set 25, 2009 5:32 am

Ringrazio Disciadisce per i complimenti che mi fa, estesi a Falanga e Alloggio, per il libro "Baresità e... maresità", e dico anche che è in preparazione un altro volume, più corposo del precedente, che dovrebbe uscire prima di Natale su argomenti simili. Non posso dire altro. Darò notizie dell'evento e dei contenuti attraverso questo sito e la stampa.
Sono d'accordo con la proposta du Uadminne di fare un congresso sui vocaboli che propone e condivido l'idea di farlo in una piazza importante della città vecchia, ma, giustamente, con un numero significativo di partecipanti.
Cordiali saluti a tutti.
Vittorio Polito
avatar
Vittorio E. Polito

Messaggi : 973
Data d'iscrizione : 17.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.webalice.it/vittorio.polito/

Tornare in alto Andare in basso

PARTECIPAZIONE AL FORUM

Messaggio  felice.alloggio il Ven Set 25, 2009 8:28 am

Gli interventi sulforum COMANACOSAELLALDE fin dall’inizio hanno avuto dei momenti di ampia partecipazione e momenti di stanca. Partecipare scrivendo è rock perchè si possono esprimere le proprie opinione, confutare ed essere confutati. Non partecipare alle discussione, è sì legittimo, ma è lento. In tutti i forum poi vi sono iscritti che non hanno tanta voglia di essere rock, iscritti che hanno un proprio sito o un proprio blog nei quali preferiscono scrivere, e infine iscritti che caratterialmente non sono inclini al confronto perchè pensano di avere sempre ragione. Anche nel nostro forum troviamo dunque queste categorie di persone. Per quanto riguarda poi il dialetto, Internet è strapieno di siti, forum, blog, associazioni, etc., per cui secondo me si è creata anche una discreta concorrenza, e i navigatori possono in questo modo scegliere dove andare, cosa leggere, dove scrivere.

Un’ultima considerazione. Forse, ma dico forse, il fatto che il nostro ADMIN si presenti con in mano il giornale L’UNITA’, quotidiano che una volta anch’io leggevo, svia gli iscritti che sono dell’altra sponda, intendendo per sponda l’avversa parte politica? Chissà!

Comunque io non mi preoccuperei molto se sono pochi quelli che scrivono, in fondo la qualità è ottima ed è ampiamente dimostrata dalla notevolde dose di informazioni che se ne ricava, dalla foltissima bibliografia sul dialetto che si può leggere, dalle belle poesie e dai bei ricordi che sono stati scritti, dalle immagini, e dalla notevole attività culturale sul dialetto che si svolge a Bari, e di cui il forum ci informa.

Per quando attiena al Congresso sul dialetto e sui vocaboli in Piazza Mercantile sono d'accordo. Però non chiamiamolo Congresso, preferisco Forum aperto ai cittadini, senza un programma prestabilito, dove ognuno possa dire la sua. Suona meglio e sarebbe più partecipativo.

Ciao e buona giornata

Felice
avatar
felice.alloggio

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 21.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PER FELIX ALLOGGIO E PER TUTTI GLI ALTRI CHE VORRANNO LEGGERE

Messaggio  Admin il Ven Set 25, 2009 9:10 pm

E' sempre un piacere dialogare con l'amico Felice Alloggio, per moltissime ragioni. Innanzi tutto perchè è sempre una persona misurata e dotata di grande senso dello stare insieme e poi perchè appartiene a una genìa di persone che comunque la pensino, e qualunque cosa abbiano da dire, la dicono sempre con il sorriso sulla bocca e con molto garbo. E questo miei cari amici che mi starete leggendo mi piace assai, anche perchè un comportamento del genere è ormai diventato una rarità Con la leggerezza che lo contraddistingue, Felice mi ha fatto notare che forse la presenza di un noto giornale di sinistra nella mia fotografia può non fare piacere ad eventuali lettori e futuri lettori.
Il fatto non mi stupisce per nulla e mi dà la possibilità finalmente di spiegare il perchè di una mia foto così marcatamente e sfacciatamente di parte. Lo spiego subito e con grandissimo piacere.
Come molti sapranno ho una bella età, a gennaio saranno 77 anni, ed in vita mia ne ho viste di cotte e di crude. Ho sempre registrato con passione la storia e la cronaca che mi si venivano dipanando davanti agli occhi per cui moltissimi anni fa ho deciso di mettermi insieme a tutti quelli che avevano la mia stessa visione della vita e cioè insieme al gran popolo della sinistra. Poche chiacchiere ragazzi, chiamatela utopia, chiamatela come volete, io mi sono sentito molto vicino e molto coinvolto da quelle persone che nella accezione comune della lingua e della politica italiana si identificavano e si identificano nel grande movimento comunista. Insomma io sono comunista da moltissimo tempo e sono fierissimo di questa mia scelta di vita.
Fin qui la storia. Ora spiego il perchè della mia, come dire, "esibizione" della mia maniera di pensare il mondo. Secondo me viviamo in un periodo di assoluta barbarie dove moltissime persone sono tutto ed il contrario di tutto, dove moltissime persone sono corse in aiuto dei vincitori, dove moltissime persone hanno fatto dei salti della quaglia impressionanti, dove moltissime persone si svegliano tonde e vanno a dormire quadrate, viviamo in un epoca dove, come dire, le schiene sono di una elasticità da manuale. Viviamo insomma in un mondo dove io, Franz Falanga, non mi riconosco, in un mondo dove mi trovo a dover interloquire con anguillle velocissime, guizzanti e in malafede di cui è formata la maggior parte dei miei adorati conazionali, anche all'interno della mia parte politica si badi bene. Allora ho deciso che, oltre a continuare a pensare comunista, non sarebbe stato male dirlo a voce alta e fiera alle persone che dovessero frequentare questo forum. Per lo meno quando scrivo o parlo, possono rendersi conto di come personalmente ragiono. Per concludere, sono comunista perchè sono sempre più convinto che ci sarà bisogno di noi comunisti finchè ci sarà gente bloccata e torturata dal bisogno. Il carissimo Karl Marx va ricordato per una semplicissima frase: pensava che si debba cercare di costruire una società dove si sia "liberi dal bisogno".
Ho finito, posso garantire a tutte le persone che mi staranno leggendo che nè io nè i miei compagni mangiamo i bambini e che nè io nè i mei compagni abbiamo voglia di andare a parcheggiare i nostri cavalli cosacchi in piazza San Pietro.
Come diceva il magnifico Sandro Pertini, mi farei ammazzare perchè ognuno potesse pensarla come gli pare e piace. E con questo ringrazio Felice per avermi dato l'occasione di questo mio lungo sproloquio, e auguro a tutti voi, "comunque la pensiate" di passare un magnifico fine settimana con le persone che più amate.
Franz Falanga

P.S. A qualche preoccupato lettore dico che in questo forum, credo di essere l'unico comunista, gli altri fortunatamente la pensano in maniera completamente diversa da me. La vita è bella perchè è varia. Aggiungo anche che qui, nel Veneto dove vivo, moltissime persone credono davvero che noi comunisti oltre a mangiare bambini a pranzo e a colazione, si sia invidiosi dei ricchi. E ahimè, poveracci, sono in molti a pensarla in maniera così sciocca.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

Al compagno Franz e a quelli che vorranno leggere

Messaggio  felice.alloggio il Lun Set 28, 2009 8:53 am

Caro Franz, il tuo orgoglio di essere comunista, la cui edificazione ovviamente nasce su basi materiali e culturali del socialismo, è encomiabile se si considera che il momento attuale per i comunisti non è certo dei migliori. Basti pensare che l’estrema sinistra, i comunisti per l’appunto, non siedono più in Parlamento nè si vede e si sente più il loro “dire sempre no!” a tutto e a tutti. Ma a parte il tuo orgoglio vorrei chiederti, scusandomi con gli altri forumisti di utlizzare per una sola volta il forum sul dialetto per discorrere di ideologie, se il nesso inscindibile comunismo-ateismo - dovuto al fatto che quanto più l'operaio si consuma nel lavoro, tanto meno il suo mondo interiore e la sua spiritualità gli appartiene - non sia più valido. Questo perchè è enorme la quantità di cattocomunisti presenti nel PD, categoria che ha inquinato lo stesso pensiero marxiano che tu hai citato. Tanto per fare due esempi, se si è comunisti non si può essere d’accordo con la legge sul testamento biologico approvato in senato, che impedisce alla singola persona di decidere sulla propria vita. Se si è comunisti non si può essere d’accordo con la guerra in Afghanistan. I cattolici invece sono d’accordo con quella guerra mascherata di pace (vedi UDC di Casini) e affermano che la nostra vita essendo un dono di Dio non ci appartiene. Ma purtroppo anche all’interno del PD le voci al riguardo sono due e fra loro antitetiche. E allora che stanno a fare insieme? Ciascuno vada per la propria strada, comunisti da una parte e cattolici dall’altra, altro che partito unico alla Veltroni & company. Mi piacerebbe sapere tu cosa ne pensi, io ti leggerò e non approfitterò più del forum per ulteriori interventi che non attengono al dialetto. Ciao, Felice.
avatar
felice.alloggio

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 21.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

In risposta a Felice

Messaggio  Admin il Lun Set 28, 2009 12:24 pm

Carissimo Felice, sono d'accordo al mille per mille con te. Il tuo ultimo msg. avrei potuto scriverlo io ugualissimo a quello che hai scritto tu. Hai totalmente ragione.
Anche io mi scuso con i forumisti, per questa piccola incursione nel personale, ma, essendo questo un nostro forum pubblico, penso che anche qualche piccola divagazione personale possa servire in ogni caso a chi ci dovesse leggere.
Ciò detto ti ringrazio moltissimo e ti invio fraterni saluti (ho usato una bella espressione di saluto che si usava scrivere in fine lettera quando arrivavano ai compagni le circolari e le comunicazioni del PCI).
Franz Falanga

P.S. Mi scuso se uso caratteri grandi, ma li uso perchè sono smiccio (o smircio?) come si dice in barese. Il rosso invece lo uso perchè è un bellissimo colore, del sole, della vita, del calore, così come l'arancione, il giallo. calori caldi. La politica qui non c'entra. Sono catturato dai colori.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

CLICCATE SOPRA E VI PIACERA'

Messaggio  Admin il Mer Set 30, 2009 6:56 pm

Una volta che siete entrati nel forum, restate sulla home page, scendete giù fino a "Chi è in linea" cliccate sopra e buon viaggio!
Admin
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

Cavaso del Tomba

Messaggio  felice.alloggio il Gio Ott 01, 2009 7:58 am

Ciao Franz,
ottima idea il mondo a nostra disposizione per viaggiare virtualmente.
Finalmente so dove vivi lì a Cavaso del Tomba, fra Padova e Treviso
Un fraterno abbraccio
Felix
avatar
felice.alloggio

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 21.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

RISPOSTA A MONDO ANTICO TEMPI MODERNI.

Messaggio  Admin il Sab Ott 03, 2009 8:23 pm

Ho ricevuto un messaggio chiaramente indirizzato a me, da Mondo Antico e Tempi Moderni, non sono però riuscito a individuare chi l'abbia scritto perchè manca la firma, ma non ha soverchia importanza. Può anche darsi che, vista la mia distrazione congenita e la mia vista vacillante, io non sia riuscito a trovar la firma medesima, in questo caso me ne scuso. Ho comunque avuto moltissimo piacere di ricevere una risposta così articolata al mio messaggio in cui esternavo la mia personalissima visione del mondo perchè così posso fare una considerazione che mi preme fare dopo aver letto il messaggio di cui sopra. La considerazione è la seguente:
La differenza fra me e chi ha scritto il messaggio è che io non "condanno" nè giudico chi la pensa in maniera diversa da me. Tutto qui.
Auguro a tutti i forumisti di passare una splendida domenica di ottobre. Qui da me in montagna il tempo sta fortunatamente reggendo.
Franz Falanga
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

RESPÒSTE A TUTTE

Messaggio  Ospite il Dom Ott 04, 2009 8:27 am

Dòppe ca ve site appassuàte pe ngocche mèse, av’avastàte la testàte de nu giornàle pe farve descetà. Uagnùne, sope o site internette comanacosaellalde me pare ca se scrive solamente de dialètte, la polìddeche o l’alde cose me pare ca non c’entrene proprie nudde. Po’ stonne certe persune ca vòlene fà u decchiù, forse percè volene fa le prefessùre o percè canoscene la polìddeche, ma ce nge ne sciame che stu passe, vogghie disce a u’Adminne, ca jè megghie ca u site u’achiute. De chisse polemiche a nù no’nge ne freche proprie nudde. Stònne tanda belle cose sop’o dialètte, tande argomende, tande puasì, e vu state a penzà a ci si tu e ci so ji?

Me spiasce ca Allogge ha langiàte l’idèe ca le sogge de cusse site non scrivene cchiù p’u giornale ca Falanghe tene sott’o vrazze. Ma a nu ce nge ne mbòrte du giornale ca iune tenne sott’o vrazze? Allòre iune ca tene sott’o vrazze, presembie, “Famiglia Cristiana”, vole disce ca iè avversàrie de Falanghe o all’ammèrse? Allòre jì ca so ne n’alda cambàne angòre, ce ccose jà fa? A vù la resposte.

Pe mmè, che stì fessarì, state a ffà abbascià u levèlle du site e ce sciàte nnanze de stu passe jè megghie ca ve sciate a fà na cammenàte o Lungomare e ve scettàte abbasce. Vole disce ca a vu du dialètte non ve ne strafreche proprie nudde, ma velìte solamènde apparì.

Disciadisce

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

A DISCIA DISCE E ATTUTTE

Messaggio  Admin il Dom Ott 04, 2009 3:46 pm

Uelà disciadisce te sò lesciute attendamende e te dogghe rascione! Jì non parleche mà de polideche, ma nu bellamiche mì m'ha fatte la domande e jì so respennute. Ma mò, comaddisce, la fernime ddò.
Però, siccome jì so fettucce, vogghjie conclude ke na bella storie. Tand'anne fa, qualcune de le forummiste non iere angore nate, u millenovecientecenguande, pienze mjiezze secole fa, abbare stevene dù gruppe asseduate de stedjiende de l'Università. Iune iere formate da chide della FUCI, Federazione Universitari Cattolici Italiani, e l'alde iere formata da chide de la gioventù comuniste. Ebbene, chisse eddù gruppe, senza sapè lesce e scrive, jinde a na semane, d'amore e d'accordo organizzarene pe le studjiente de l'Università debbare quatte mise estive de campeggie a Canazei di Fassa sopa a le Dolomiti. Quann'arrevarene ddà le campeggiste barise pe la prima volda (eppò pe l'alde anne) facerene sembe bella fegure, e, sobrattutte, u campeggie cammenave alla perfezione percè iere organizzate da le cattolece e dalle comuniste. Le granne ngocche volde avessera mbarà dalle uagnune. Jì so chendende e onorate d'avè fadegate ke sorte de cristiane cattoliche e comuniste de cinguand'anne fa. U presedende de la tendopoli iere nù frate pemmè e pennù, tutte quande. Se chiamave Angelo Bernassola e pò devendò senatore della democrazie crestiane. Nesciune de nù, de tutteddù le gruppe, ha mà approfettate dell'amicizzie de cusse galandome. Peccate che non stacchiù menze annù. Mò so cangiate le cose, come deceve Denate, u giornalaie mì de via Putignane: arkitè, ddò non raggione cchiù nesciune.
Te vogghjie bbene disciadisce, come a tutte l'alde.
Meh! mò ea ascenne abbasce percè forse stasere se petesse pure appeccià uffueche, ka la staggione sta affernesce.
U adminne.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

BENTORNATO SUL FORUM

Messaggio  felice.alloggio il Lun Ott 05, 2009 5:40 am

Caro Nicola Cutino,
bentornato a scrivere sul forum.
Non ho mai avuto dubbi inoltre sul fatto che il giornale L'UNITA' potesse far discorrere civilmente
sia pure nelle loro diverse visioni un cattolico e un comunista. Infine credo che su questo forum - mi rivolgo soprattutto ma non solo a DISCIADISCE - si possanno anche trattare temi di cultura generale e perchè no, anche di politica, purchè lo si faccia in dialetto. Quest'ultima è una proposta.
Ciao e buona giornata.
Felice
avatar
felice.alloggio

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 21.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

RE: Ma Tu ce sì ?

Messaggio  Ospite il Gio Ott 08, 2009 8:37 am

Care Cutine accòme te mitte,

ma tu ceccòse uè sapè? A me m’hanne ditte ca sope a stu site se pòte scrive senza disce ci ssì tu e cì ssò ji. E Allore? U Forum (e ce jè u buche?). Ji de stì cose non nzacce nudde e non ne vogghie sapè. A me me piasce lesce e scrive ma senza patrune.

Sciame nnànze e parlàme de Berluscone, viste ca la Corte Costituzzionale uà mannàte fescènne che tutte le terrìse ca tène. Ma vu penzàte, ca jè state condannate a pagà 750 miliùne de eure (????), ma u sapìte quande so in lire? La bellezze de quase 1500 milliarde.

Ma Berluscone vole avè sembe rascione jidde? Disce ca jè state u megghie presedente du Chenzìgglie da 150 anne a chessa vanne (?), allora More, De Gaspere, Spadoline, l’ama scì proprie a scettà? Fasce scherze ca fascene ride solo a le gattudde, la crìddeche jè assà (tra escort, gossip e prequèche). Che tutte le fessarì ca ha ditte e ha fatte se pòte scrive n’engiglopèdì. Ha ditte ca Mussoline ha mannate chidde contrarie a jidde a fa le vacanze, pe non disce ca l’ha mannate o confine, ha ditte che le giudece tenene u cervijdde desterbate e sò de senistre, ha ditte ca l’occidente iè superiore all’Islam, ha fatte le corne ngape a nu colleghe su, e da sembe le colpe sò de chidde de senistre. Inzomme come la disce e la fasce, la sbaglie. Pe non parlà de le giornaliste ca la chiamate delinguente e farabutte. Ma non ha viste ca u vice-presedente,LETTA, jè nu giornaliste pure jidde?

Mò nge mangava pure u lode Alfane, e u prise s’ha rutte. Le giudece so de sinistre, la Corte jè de sinistre, de cudde crestiane de Giorge Napolitane, u presedente de la Repubbleche, ha ditte ca se sape da ce vanne stà e non nge ne freche nudde de chedda ca disce. Ma Berluscone se n’ha sciute proprie de cape? E cudd’alde spadriate de Bosse ca disce ca vole fa la uèrre, jè fesse? Ma non nze pòdene sciì a scettà a mare tutte quande? Mò nge stame proprie a scuccià de chisse pellegrìne ca nge rombene la cape tutte le dì (non chidde ca venene a Bare pe Sanda Necòle). Mò avàste, sciame a votà arrète e po’ se vète.

Tande pe fernesce me n'ea scì a fà nu belle viagge lenghe e asseduate e ngi sendìme u uanne ce vene, perciò pe mmò, digghe a U'Adminne de scancellarme dalla liste e po' se penze.

Salute e bona scernate a tutte.

Disciadisce

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

ECCOTI ACCONTENTATO

Messaggio  Admin il Gio Ott 08, 2009 1:40 pm

Caro Disciadisce prendo atto del tuo desiderio ed eccoti accontentato. Buone vacanze e ottime cose.
Admin
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

AUGURI DI BUON 2010

Messaggio  Admin il Ven Gen 01, 2010 9:30 am

Miei cari Forumisti, auguro a tutti noi un'ottima salute, mi pare un buon punto di partenza. Poi auguro a tutti noi che il vino, dono di questa terra che stiamo maltrattando oltre ogni dire, sia sempre della migliore qualità. Auguro a tutti noi il poter vivere in libertà, in nome della quale molti nostri fratelli giovani di diciotto venti anni morirono il secolo scorso. Auguro a questa nostra Italia che sta cadendo a pezzi che il razzismo scompaia dalla sua vita. Auguro pace e conoscenza ai nostri figli e ai nostri nipoti, senza che sentano mai più i venti delle guerre.

E poi, personalmente, mi auguro che la maggioranza parlamentare di questo nostro paese pensi alla nazione e non a se stessa, che la minoranza parlamentare di questo nostro paese faccia l'opposizione anzichè giocare alle belle statuine. Così come mi auguro che, anzichè pensare a sciorinare la parte peggiore di noi italioti, che è il servilismo nel quale siamo bravissimi, ci si dia una regolata e si rispolveri la nostra fierezza, semmai ne abbiamo avuto una. Mi correggo, qualche volta siamo stati fieri e fieri di esserlo, ma per troppo poco tempo.
E infine, un mio convincimento, se salvezza ci sarà come è necessario che ci sia, questa verrà dal sud del mondo e dalle donne.
Mi pare di aver detto tutto, o quasi. Se qualcosa mi è rimasto in tastiera, perdonatemi.
Auguri di bel nuovo.
Franz Falanga
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

UNA VOLTA PER TUTTE

Messaggio  Admin il Lun Lug 30, 2012 8:46 pm

Vorrei esternare nella maniera più ferma possibile una regola semplice ma fondamentale sulla quale si basa Comanacosaellalde. Come si sa, chiunque sia registrato ha la possibilità di poter inserire i suoi post quando, come e dove vuole. Se per qualsivoglia ragione un socio o un gruppo di soci dovesse decidere di dimettersi o cancellarsi da questo forum è banalmente ovvio che automaticamente il forum cancellerà gli interventi che dovessero essere aggiunti dopo le dimissioni o dopo l’autocancellazione. Cerco di ridirlo con altre parole: la promozione della cultura va benissimo ma se chi produce cultura decidesse di andarsene da questo forum è assolutamente lapalissiano che l’immissione dei post, nei quali dovesse essere citata la persona o il gruppo dimissionario sarà automaticamente bloccata. Ancora, detto con altre parole, a questo forum non interessano i cavalli di Troia. Vorrei mai più tornare su questo argomento. Cordiali saluti. L’admin franz falanga
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Provincia di Treviso

Vedi il profilo dell'utente http://www.franzfalanga.it

Tornare in alto Andare in basso

RE: UNA VOLTA PER TUTTE

Messaggio  Vittorio E. Polito il Mar Lug 31, 2012 5:45 am


A PROPOSITO DEL CAVALLO DI TROIA IL GRANDE GIOVANNI PANZA NELLA SUA “UERRE DI TROIA” SCRIVE SULL’ARGOMENTO CHE:

DANANDE A LA MERAGGHIE U PERTÒRENE
ADDÒ COM’A NU CETRONE U LASSÒRENE.

ALLA LUCE DI QUANTO SOPRA NON SI PUÒ CHE ESSERE D'ACCORDO CON L'ADMIN INVITANDOLO A FARE LA STESSA COSA. C'È QUALCUNO CHE VUOL FARE IL FURBO, USCENDO DALLA PORTA PER RIENTRARE DALLA FINESTRA E C'È CHI SI PRESTA A QUESTO DOPPIO GIOCO. NON È LA PRIMA VOLTA CHE CIÒ ACCADE. PER CUI DI CERTI CAVALLI COMANACOSAELLALDE NON NE HA PROPRIO BISOGNO.

avatar
Vittorio E. Polito

Messaggi : 973
Data d'iscrizione : 17.02.08
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.webalice.it/vittorio.polito/

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMUNICAZIONI DELL'ADMIN: SI PREGA LEGGERLE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum